Mensagem

A Que Grupo Você Pertence?

Bispo Júlio Freitas
juliofreitas.com

Deixe o seu comentário

Ou preencha o formulário abaixo.

O seu endereço de email não será publicado. Campos obrigatórios marcados com *

1 comentário

Giusy Milano Italia Responder 7 Julho, 2015 às 17:20

Buon pomeriggio sig.re vescovo. In effetti riflettendo sono molte le persone che all’inizio seguono con piacere al Signor Gesù. Diventare, essere un discepolo del Signor Gesù può essere semplice, ma non è facile. Solo chi è realmente cosciente, non solo convertito, ma nato dallo Spirito; colui che non solo accetta di “sacrificare”, ma ne comprende il reale significato e l’importanza assoluta della necessità di “sacrificare”. Questo tipo di persona una volta che entra nel gruppo della Vita, mai e poi mai, potrebbe abbandonare il gruppo! Questo tipo di persona non accetta di ritornare al vomito, alla morte in cui viveva prima di conoscere al Signor Gesù. Quando questo tipo di persona nega a se stesso, il suo UNICO obiettivo diventa in automatico Vivere per glorificare al suo Signor Gesù, e non importa la situazione, le circostanze in cui si trova … questa persona resta ferma sull’Altare in costante sacrificio e, scarta a priori anche la più piccola delle ipotesi di uscire dal gruppo della Vita per tornare al gruppo della morte!
Dio la benedica sig.re vescovo!